Ricetta

5 Semplice Castagnole Ricette della nonna

Sergio Morales

Le ricette di Castagnole  sono raccolte qui in base a vari parametri come il numero di persone per cui si cucina, il numero di calorie per porzione e il tempo di cottura totale. Molti dei metodi di cottura più popolari e deliziosi si trovano qui. Essendo così noto e facilmente accessibile, questo sito è diventato una lettura obbligata per molti della mia generazione. Buon appetito!

1.Castagnole di Carnevale


Castagnole di Carnevale

Prep Time 30 mins
Cook Time 3 mins
Servings 40 castagnole

Ingredients
  

  • 370 gr di farina 00
  • 80 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 60 gr di burro
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 1 scorza di limone grattugiata 1 limone
  • zucchero a velo qb
  • 1 pizzico di sale
  • 1 l di olio di arachide per friggere

Instructions
 

  • Iniziate a preparare le castagnole facendo ammorbidire il burro in una terrina, incorporate lo zucchero e poi le uova, una alla volta. Aspettate che si amalgami bene l’uovo prima di passare al successivo.
  • Mescolate e unite anche la buccia grattugiata del limone, un pizzico di sale e tanta farina quanto basta ad ottenere un impasto morbido e omogeneo. Alla fine aggiungete il lievito setacciato.
  • Staccate con le mani dall’impasto dei piccoli pezzetti e formateci delle palline. Friggete in abbondante olio bollente fino a che non assumono un bel colore dorato.
  • Toglietele dall’olio con l’aiuto di un mestolo forato e mettetele ad asciugare su carta assorbente.
  • Prima di servirle, spolveratele con zucchero a velo.
  • In molte regioni è comune accompagnarle con il sanguinaccio dolce nel quale intingerle man mano che si mangiano.

Nutrition Facts

40 servings per container

Amount Per Serving
Calories 79
% Daily Value*
Total Fat 4 g 6 %
Saturated Fat 1 g 6 %
Trans Fat 0 g
Cholesterol 15 mg 5 %
Sodium 18 mg 1 %
Total Carbohydrate 10 g 3 %
Dietary Fiber 0 g 1 %
Total Sugars 3 g
Includes 2 g Added Sugars
Protein 1 g 3 %
Vitamin D 0 Вµg 1 %
Calcium 12 mg 1 %
Iron 0 mg 1 %
Potassium 15 mg 0 %

*Percent Daily Values are based on a 2,000 calorie diet.

 

Show more information about calories

Nutrition claims: low Sodium * low Potassium * kidney Friendly * vegetarian * pescatarian * tree Nut Free * soy Free * fish Free * shellfish Free * pork Free * red Meat Free * crustacean Free * celery Free * mustard Free * sesame Free * lupine Free * mollusk Free * alcohol Free * kosher * b Healthy

Fat 4 g 6 %
Saturated 1 g 6 %
Trans 0 g
Monounsaturated 2 g
Polyunsaturated 1 g
Carbs 10 g 3 %
Fiber 0 g 1 %
Total Sugars 3 g
Added Sugars 2 g
Protein 1 g 3 %
Cholesterol 15 mg 5 %
Sodium 18 mg 1 %
Calcium 12 mg 1 %
Magnesium 3 mg 1 %
Potassium 15 mg 0 %
Iron 0 mg 1 %
Zinc 0 mg 1 %
Phosphorus 28 mg 4 %
Vitamin A 15 Вµg 2 %
Vitamin C 0 mg 0 %
Thiamin (B1) 0 mg 1 %
Riboflavin (B2) 0 mg 2 %
Niacin (B3) 0 mg 1 %
Vitamin B6 0 mg 1 %
Folate (Equivalent) 4 Вµg 1 %
Folate (Food) 4 Вµg
Vitamin B12 0 Вµg 1 %
Vitamin D 0 Вµg 1 %
Vitamin E 0 mg 3 %
Vitamin K 0 Вµg 0 %

Source: https://www.ricettedellanonna.net/castagnole/

anche interessante:

Perché le castagnole fanno la schiuma?

Se durante la frittura emerge una sorta di schiuma, è semplicemente conseguenza di una temperatura dell’olio troppo bassa o di un suo abbassamento repentino: capita se non hai un termometro che ti aiuti nel compito, oppure quando provi a cuocere troppi pezzi alla volta.

Qual è il dolce tipico di carnevale?

“Frappe, zeppole, castagnole, frittelle, rosoli, tortelli: viaggio tra i più famosi dolci tipici di Carnevale della tradizione italiana.

2.Castagnole: Ricetta originale – Castagnole morbidissime (fritte e al forno)


Castagnole: Ricetta originale – Castagnole morbidissime (fritte e al forno)

Prep Time 15 mins
Cook Time 20 mins
30 mins
Servings 30 pezzi

Ingredients
  

  • 200 gr di farina ’00
  • 1 uovo grande*
  • 40 gr di burro morbido in alternativa 30 gr di olio di semi di girasole
  • 50 gr di zucchero semolato
  • buccia grattugiata di 1 limone non trattato
  • semi di 1 bacca di vaniglia in alternativa 1/2 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaio di liquore Strega in alternativa liquore all’ Anice o quello che preferite*
  • 1 pizzico di sale
  • 6 gr di lievito in polvere per dolci
  • 700 ml di olio di semi di girasole i per friggere
  • 200 gr circa di zucchero semolato* per condire le castagnole

Instructions
 

  • Prima di tutto mescolate la farina con il lievito ben setacciato e disponete a fontana su una spianatoia o un piano di lavoro. Al centro aggiungete lo zucchero, l’uovo, la buccia di limone, la vaniglia, il burro morbido tagliato a pezzetti, il sale e il liquore.
  • Poi impastate con le mani partendo dal centro, si formerà una crema densa:
  • Impastate qualche secondo fino a raccogliere tutta la farina ed ottenere un impasto omogeneo e liscio:
  • L’impasto delle castagnole è morbido, leggermente unto, ma non troppo appiccicoso, benchè meno, duro. Se avete rispettato le dosi degli ingredienti, la consistenza sarà perfetta. Se avete utilizzato un uovo piccolo aggiungete 1 cucchiaio d’uovo per bilanciare la consistenza.
  • Avvolgete l’impasto in una pellicola per alimenti e lasciate riposare a temperatura ambiente per circa mezz’ora.
  • Al termine del tempo indicato staccate dall’impasto totale, dei pezzetti di pasta che abbiano un peso di 10 gr , strofinateli tra i palmi delle mani fino ad ottenere delle palline lisce:
  • l’impasto sarà leggermente unto, così dev’essere, non aggiungete farina!
  • Quando avrete realizzato tutte le palline preparatevi alla frittura.

Amount Per Serving
Calories 88
% Daily Value*
Total Fat 4 g 7 %
Saturated Fat 1 g 7 %
Trans Fat 0 g
Cholesterol 9 mg 3 %
Sodium 25 mg 1 %
Total Carbohydrate 11 g 4 %
Dietary Fiber 1 g 4 %
Total Sugars 2 g
Includes 2 g Added Sugars
Protein 2 g 3 %
Vitamin D 0 Вµg 0 %
Calcium 83 mg 8 %
Iron 2 mg 14 %
Potassium 56 mg 1 %

*Percent Daily Values are based on a 2,000 calorie diet.

 

Show more information about calories

Nutrition claims: vegetarian * pescatarian * peanut Free * tree Nut Free * soy Free * fish Free * shellfish Free * pork Free * red Meat Free * crustacean Free * celery Free * mustard Free * sesame Free * lupine Free * mollusk Free * kosher

Fat 4 g 7 %
Saturated 1 g 7 %
Trans 0 g
Monounsaturated 2 g
Polyunsaturated 1 g
Carbs 11 g 4 %
Fiber 1 g 4 %
Total Sugars 2 g
Added Sugars 2 g
Protein 2 g 3 %
Cholesterol 9 mg 3 %
Sodium 25 mg 1 %
Calcium 83 mg 8 %
Magnesium 17 mg 4 %
Potassium 56 mg 1 %
Iron 2 mg 14 %
Zinc 0 mg 3 %
Phosphorus 42 mg 6 %
Vitamin A 21 Вµg 2 %
Vitamin C 1 mg 1 %
Thiamin (B1) 0 mg 2 %
Riboflavin (B2) 0 mg 2 %
Niacin (B3) 0 mg 2 %
Vitamin B6 0 mg 7 %
Folate (Equivalent) 12 Вµg 3 %
Folate (Food) 12 Вµg
Vitamin B12 0 Вµg 1 %
Vitamin D 0 Вµg 0 %
Vitamin E 1 mg 8 %
Vitamin K 54 Вµg 45 %

Source: https://www.tavolartegusto.it/ricetta/castagnole-ricetta-originale/

anche interessante:

Come evitare la schiuma quando si friggono le castagnole?

Semplicemente vi basterà rimuoverla con una schiumarola o lo stesso colino. In questo modo eviterete che bruciandosi vada a guastare il sapore della frittura, variare la temperatura dell’olio o attaccarsi agli alimenti attribuendo un sapore di bruciato. Insomma nulla di più facile!

Come togliere la schiuma mentre si frigge?

Schiuma dell’olio: perché succede e come rimediare

Cosa fare in questo caso? Vi basterà munirvi di una schiumarola, eliminare la schiuma dalla superficie e aspettare che l’olio raggiunga la temperatura giusta prima di ricominciare a friggere e ottenere un risultato perfetto

3.Castagnole


Castagnole

Prep Time 20 mins
Cook Time 20 mins
Servings 30 pezzi

Ingredients
  

  • Burro 40 g
  • Farina 00 200 g
  • Uova 2
  • Zucchero 50 g
  • Scorza di limone ½
  • Liquore all'anice 1 cucchiaio
  • Sale 1 pizzico
  • Lievito in polvere per dolci 8 g
  • Baccello di vaniglia 1
  • PER COSPARGERE
  • Zucchero q.b.
  • PER FRIGGERE
  • Olio di semi di arachide q.b.

Instructions
 

  • Per preparare le castagnole incidete il baccello di vaniglia e prelevate i semi, poi uniteli allo zucchero e mescolate. In un'altra ciotola ponete la farina, aggiungete poi lo zucchero mescolato ai semini di vaniglia e le uova .
  • Aggiungete il burro a pomata , la scorza grattugiata del limone e il liquore all'anice .
  • Aggiungete un pizzico di sale e il lievito setacciato . Una volta che avrete unito tutti gli ingredienti iniziate a mescolarli con una forchetta e proseguite impastando a mano ;
  • non appena avrete ottenuto un composto uniforme trasferitelo su un piano di lavoro leggermente infarinato aiutandovi con un tarocco . Impastate il tutto fino ad ottenere un panetto liscio e morbido , utilizzando sempre il tarocco se l'impasto dovesse risultare troppo appiccioso.
  • A questo punto iniziate a scaldare l'olio che dovrà raggiungere la temperatura di 170°, solo in questo modo infatti otterrete del castagnole dorate al punto giusto e cotte all'interno. Passate a formare le castagnole. Prelevate un pò d'impasto dalla ciotola e realizzate un filone su un piano leggermente infarinato ; poi utilizzando un tarocco infarinato ritagliate dei pezzetti di pasta di circa 12 g . Con questo impasto ne otterrete circa 30. Poi modellate ciascuna porzione con le mani in modo da ricavare delle palline .
  • Non appena l'olio sarà caldo immergete pochi pezzi per volta, potete aiutarvi con una schiumarola per trasferirli senza distorcerli ; girate spesso le castagnole con un schiumarola per favorire una cottura uniforme. Poi scolate le vostre castagnole
  • e trasferitele su un foglio di carta paglia 15, per eliminare l'olio in eccesso. Nel frattempo ponete lo zucchero in una ciotola e quando le castagnole saranno ancora calde rotolatele all'interno dello zucchero . Proseguite in questo modo anche per le altre e servite le vostre castagnole !

Nutrition Facts

30 servings per container

Amount Per Serving
Calories 46
% Daily Value*
Total Fat 1 g 2 %
Saturated Fat 1 g 4 %
Trans Fat 0 g
Cholesterol 14 mg 5 %
Sodium 30 mg 1 %
Total Carbohydrate 7 g 2 %
Dietary Fiber 0 g 1 %
Total Sugars 2 g
Includes 2 g Added Sugars
Protein 1 g 2 %
Vitamin D 0 Вµg 1 %
Calcium 24 mg 2 %
Iron 0 mg 1 %
Potassium 15 mg 0 %
See also:  Le 5 Migliori Salsa Verde Ricette della nonna

*Percent Daily Values are based on a 2,000 calorie diet.

 

Show more information about calories

Nutrition claims: vegetarian * pescatarian * tree Nut Free * soy Free * fish Free * shellfish Free * pork Free * red Meat Free * crustacean Free * celery Free * mustard Free * sesame Free * lupine Free * mollusk Free * kosher

Fat 1 g 2 %
Saturated 1 g 4 %
Trans 0 g
Monounsaturated 0 g
Polyunsaturated 0 g
Carbs 7 g 2 %
Fiber 0 g 1 %
Total Sugars 2 g
Added Sugars 2 g
Protein 1 g 2 %
Cholesterol 14 mg 5 %
Sodium 30 mg 1 %
Calcium 24 mg 2 %
Magnesium 2 mg 1 %
Potassium 15 mg 0 %
Iron 0 mg 1 %
Zinc 0 mg 1 %
Phosphorus 41 mg 6 %
Vitamin A 14 Вµg 2 %
Vitamin C 0 mg 0 %
Thiamin (B1) 0 mg 1 %
Riboflavin (B2) 0 mg 1 %
Niacin (B3) 0 mg 1 %
Vitamin B6 0 mg 1 %
Folate (Equivalent) 3 Вµg 1 %
Folate (Food) 3 Вµg
Vitamin B12 0 Вµg 1 %
Vitamin D 0 Вµg 1 %
Vitamin E 0 mg 0 %
Vitamin K 0 Вµg 0 %

Source: https://ricette.giallozafferano.it/Castagnole.html

anche interessante:

Cosa mettere nell’olio?

Aceto, limone e rosmarino contro la puzza di fritto

Le opzioni naturali non finiscono qui: una soluzione al cattivo odore da frittura può essere quella di spremere nellolio di frittura mezzo limone, inserendolo poi con la buccia all’interno dell’olio.

Come mantenere costante la temperatura dell’olio?

Raggiunta la temperatura di 180°, manteniamo il più possibile costante la fiamma evitando che debordi ai lati della padella

4.Castagnole di Carnevale (ricetta originale)


Castagnole di Carnevale (ricetta originale)

Prep Time 20 mins
Cook Time 20 mins
Servings 50 pezzi

Ingredients
  

  • 250 gFarina 00
  • 50 gBurro morbido
  • 50 gZucchero
  • 2 Uova medie
  • Scorza di 1 limone non trattato
  • Mezza bacca di vaniglia
  • 2 cucchiaiLiquore anice, rum, Strega, grappa, limoncello
  • Mezza bustinaLievito in polvere per dolci 8 g
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Olio di semi di arachide per friggere
  • q.b.Zucchero semolato per decorare

Instructions
 

  • La ricetta delle Castagnole di Carnevale è piuttosto semplice. L’impasto si prepara quasi come una pasta frolla, in soli 10 minuti, e poi dovrete preparare le classiche palline! Otterrete delle castagnole morbide e sofficisssime.
  • Estraete il burro dal frigo 1 ora prima della preparazione, in modo che diventi morbido.
  • Adagiate in una ciotola la farina setacciata con il lievito e il burro a pezzetti. Schiacciate il burro tra le mani, in modo da farlo sciogliere insieme alla farina. Ci metterete pochi minuti.
  • Allargate la farina, in modo da creare, al centro, una cavità e incorporate lo zucchero, le uova, i semi estratti dalla bacca di vaniglia (mezza), la scorza di limone grattugiata, il liquore e un pizzico di sale.
  • Con una forchetta, sbattete le uova con il resto degli ingredienti e incorporate piano piano la farina dai bordi. Quando avrete creato una specie di pastella densa, iniziate a lavorare l’impasto a mano.
  • Lavorate qualche minuto, poi rovesciate il tutto sul piano di lavoro, in modo da ottenere un impasto morbido e omogeneo.
  • Potete preparare l’impasto anche con la planetaria: vi basterà inserire all’interno tutti gli ingredienti insieme e lavorare il tutto per pochi minuti, utilizzando la frusta K o a foglia.
  • Come fare le castagnole
  • Dividete l’impasto in 4 porzioni e create dei cordoncini, che taglierete a pezzi di ca. 12 g. Prendete ciascun pezzo e fatelo roteare tra i palmi delle mani, fino ad ottenere della palline. L’impasto risulterà perfettamente malleabile, non appiccicoso. Non spolverate il piano di lavoro di farina: non è necessario, anzi, potrebbe compromettere la frittura.
  • In un tegame, scaldate l’olio di semi (arachide, mais, girasole) fino ad una temperatura di 170°C – 175°C, appoggiate le palline sopra ad un mestolo bucato ed immergetele per la frittura. Fate roteare le vostre castagnole nell’olio per ca. 4-5 minuti, in modo da avere una doratura uniforme.
  • Poi estraetele e scolate su della carta assorbente, per eliminare l’olio in eccesso. Proseguite con la frittura fino ad esaurimento delle palline.
  • Finchè sono calde, passate ogni castagnola nello zucchero semolato e poi potrete gustarvele! Se preferite, potete anche solo spolverarle di zucchero a velo, anche se con la copertura di zucchero risultano ancora più golose!

Nutrition Facts

50 servings per container

Amount Per Serving
Calories 14
% Daily Value*
Total Fat 1 g 1 %
Saturated Fat 0 g 1 %
Trans Fat 0 g
Cholesterol 7 mg 2 %
Sodium 15 mg 1 %
Total Carbohydrate 1 g 0 %
Dietary Fiber 0 g 0 %
Total Sugars 1 g
Includes 0 g Added Sugars
Protein 0 g 0 %
Vitamin D 0 Вµg 0 %
Calcium 13 mg 1 %
Iron 0 mg 0 %
Potassium 3 mg 0 %

*Percent Daily Values are based on a 2,000 calorie diet.

 

Show more information about calories

Nutrition claims: vegetarian * pescatarian * dairy Free * gluten Free * wheat Free * milk Free * tree Nut Free * soy Free * fish Free * shellfish Free * pork Free * red Meat Free * crustacean Free * celery Free * mustard Free * sesame Free * lupine Free * mollusk Free * kosher

Fat 1 g 1 %
Saturated 0 g 1 %
Trans 0 g
Monounsaturated 0 g
Polyunsaturated 0 g
Carbs 1 g 0 %
Fiber 0 g 0 %
Total Sugars 1 g
Added Sugars 0 g
Protein 0 g 0 %
Cholesterol 7 mg 2 %
Sodium 15 mg 1 %
Calcium 13 mg 1 %
Magnesium 0 mg 0 %
Potassium 3 mg 0 %
Iron 0 mg 0 %
Zinc 0 mg 0 %
Phosphorus 19 mg 3 %
Vitamin A 3 Вµg 0 %
Vitamin C 0 mg 0 %
Thiamin (B1) 0 mg 0 %
Riboflavin (B2) 0 mg 1 %
Niacin (B3) 0 mg 0 %
Vitamin B6 0 mg 0 %
Folate (Equivalent) 1 Вµg 0 %
Folate (Food) 1 Вµg
Vitamin B12 0 Вµg 1 %
Vitamin D 0 Вµg 0 %
Vitamin E 0 mg 1 %
Vitamin K 0 Вµg 0 %
See also:  Le 5 Migliori Marmellata di Mele Cotogne Ricette della nonna

Source: https://blog.giallozafferano.it/dulcisinforno/castagnole/

anche interessante:

Perché l’olio esce fuori dalla friggitrice?

Significa solo che l’olio non è abbastanza caldo: niente paura, toglietela e aumentate il fuoco. Se invece l’olio è troppo caldo (lo scoprirete con il termometro) dovete fare attenzione a non lasciarlo senza elementi da cuocere: per abbassare la temperatura gradualmente basterà mettere dentro un pezzo di pane.

Perché il fritto assorbe olio?

Per ottenere una frittura croccante e asciutta, bisogna che l’olio sia in quantità sufficiente, in modo che i pezzi di cibo ci nuotino dentro; se c’e poco olio, il cibo tende a urtare contro il fondo e le pareti della pentola, e la crosticina si spacca favorendo l’assorbimento dell’olio.

5.Castagnole con ricotta

Castagnole con ricotta

Prep Time 30 mins
Cook Time 30 mins
30 mins
Servings 8 Persone

Ingredients
  

  • 500 gr di ricotta di mucca
  • 200 gr di farina 00
  • 3 uova
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 scorza di limone grattugiata 1 limone
  • 1 scorza di arancia grattugiata 1 arancia
  • 6 gr di lievito per dolci
  • zucchero a velo qb

Instructions
 

  • Sgocciolate bene la ricotta dal suo siero e passatela al setaccio per renderla bella cremosa.
  • Mescolate la ricotta con lo zucchero e le uova e amalgamate bene con una spatola di silicone.
  • Aggiungete le scorze di limone e di arancia grattugiate.
  • Incorporate infine la farina e il lievito setacciati insieme. Impastate ancora e lasciate riposare il tutto in frigorifero per almeno mezz’ora coperto con un panno da cucina o, preferibilmente, con della pellicola trasparente per uso alimentare.
  • Mettete a riscaldare abbondante olio di arachide in un tegame dai bordi alti. Quando l’olio sarà arrivato a temperatura (tra i 170 e 180 gradi, potete verificare con un termometro a immersione da cucina) prelevate delle palline dall’impasto aiutandovi con un cucchiaio e friggetele.
  • Friggetene poche alla volta per non abbassare troppo la temperatura dell’olio, movimentandole di tanto in tanto affinché non si attacchino e risultino fritte in maniera omogenea.
  • Una volta dorate, scolate le castagnole alla ricotta con l’aiuto di un mestolo forato e fatele asciugare dall’olio in eccesso su carta assorbente.
  • Spolverizzare con lo zucchero a velo e mangiatele ancora calde, in modo che si sciolgano facilmente in bocca e trasferiscano tutta la bontà della ricotta fresca al palato.

Nutrition Facts

8 servings per container

Amount Per Serving
Calories 248
% Daily Value*
Total Fat 10 g 15 %
Saturated Fat 6 g 29 %
Trans Fat 0 g
Cholesterol 92 mg 31 %
Sodium 135 mg 6 %
Total Carbohydrate 28 g 9 %
Dietary Fiber 1 g 3 %
Total Sugars 6 g
Includes 6 g Added Sugars
Protein 12 g 23 %
Vitamin D 0 Вµg 3 %
Calcium 200 mg 20 %
Iron 1 mg 5 %
Potassium 118 mg 3 %

*Percent Daily Values are based on a 2,000 calorie diet.

 

Show more information about calories

Nutrition claims: balanced * low Sodium * low Potassium * kidney Friendly * vegetarian * pescatarian * peanut Free * tree Nut Free * soy Free * fish Free * shellfish Free * pork Free * red Meat Free * crustacean Free * celery Free * mustard Free * sesame Free * lupine Free * mollusk Free * alcohol Free * no Oil Added * kosher

Fat 10 g 15 %
Saturated 6 g 29 %
Trans 0 g
Monounsaturated 3 g
Polyunsaturated 1 g
Carbs 28 g 9 %
Fiber 1 g 3 %
Total Sugars 6 g
Added Sugars 6 g
Protein 12 g 23 %
Cholesterol 92 mg 31 %
Sodium 135 mg 6 %
Calcium 200 mg 20 %
Magnesium 15 mg 4 %
Potassium 118 mg 3 %
Iron 1 mg 5 %
Zinc 1 mg 10 %
Phosphorus 232 mg 33 %
Vitamin A 101 Вµg 11 %
Vitamin C 2 mg 3 %
Thiamin (B1) 0 mg 4 %
Riboflavin (B2) 0 mg 16 %
Niacin (B3) 0 mg 2 %
Vitamin B6 0 mg 5 %
Folate (Equivalent) 22 Вµg 5 %
Folate (Food) 22 Вµg
Vitamin B12 0 Вµg 15 %
Vitamin D 0 Вµg 3 %
Vitamin E 0 mg 2 %
Vitamin K 1 Вµg 1 %

Source: https://www.ricettedellanonna.net/castagnole-con-ricotta/

anche interessante:

Come tenere al caldo la frittura di pesce?

Per mantenere la pietanza sempre croccante (e, magari, mangiarla il giorno dopo), basta accendere il forno a 90-100°C e inserire gli alimenti una volta spento. Questa modalità è particolarmente indicata alla frittura di pesce fatta in anticipo, ma la permanenza all’interno non deve durare più di un’ora.

Cosa si mangia in Francia a Carnevale?

Le Bugnes sono dei dolcetti tipici del periodo di Carnevale, sono una prelibatezza che si prepara in Francia, originarie del Ducato di Savoia, ma che si estendono nella zona cosiddetta dell’Arpitania che comprende la zona di Lione, la Valle del Rodano, fino a scavallare in Italia con la Valle d’Aosta e parte del

Leave A Comment

Recipe Rating